L'euro vittima di prese di beneficio sul mercato dei cambi

Inviato da Redazione il Ven, 23/01/2004 - 16:47
La moneta unica europea lima i guadagni della seduta sul mercato dei cambi. Scattano prese di beneficio soprattutto nel cambio sul dollaro. Un euro vale 1,2695 dollari, scendendo sotto la soglia di 1,27 dollari.
COMMENTA LA NOTIZIA