1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3.  ›› 

Euro, una veloce correzione dopo la recente corsa sul dollaro?

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Le prime tre settimane di settembre sono state finora molto favorevoli all’euro nei confronti del dollaro, con il cross passato velocemente dai minimi di area 1,2640 ai massimi in prossimità di 1,3440. A questo punto, considerando anche la vicinanza con le resistenze rappresentate dalla trend line ascendendente ottenuta unendo i minimi del 27 ottobre 2008 e del 18 febbraio 2009, una correzione di breve periodo potrebbe essere plausibile. Osservando infatti i top di inizio agosto in area 1,33 si nota come la trend line abbia contribuito a favorire le prese di beneficio. In base a questo scenario, acquisti in caso di ritracciamento in area 1,3130/1,3160 potrebbero risultare interessanti. Fissando lo stop a 1,2950, il primo target a cui puntare è in prossimità di 1,34 mentre il secondo prevede un nuovo allungo fino a 1,3670/1,3680.

Commenti dei Lettori
News Correlate
MERCATI

Piazza Affari sale con Enel e Telecom

Si riscatta Piazza Affari nell’ultima seduta della settimana recuperando la debolezza della vigilia dovuta alle parole di Jean Claude Juncker, presidente della Commissione europea, che ieri in un intervento a …

RAPPORTO OCSE

Ocse lancia allarme su debito

Alert Ocse sul debito. L’organizzazione parigina indica che nel 2018 il debito nei Paesi Ocse è stimato in crescita a quota 45.000 miliardi di dollari rispetto ai 43.600 miliardi del …