1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Mondo ›› 

Euro Summit: le possibili strategie in lavorazione (Exane Bnp)

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Il prossimo 21 ottobre i ministri delle finanze europei dell’Ecofin si riuniranno in vista del vertice dei leader dell’Ue del 23 ottobre. In attesa di questi appuntamenti, Exane Bnp pronostica le possibili linee strategiche dell’Europa. Strategie di breve termine, secondo gli strategist, saranno la ricapitalizzazione delle banche attraverso interventi di privati, fondi pubblici e fondo salva stati EFSF (ancora in attesa di approvazione da parte del Parlamento slovacco); rafforzamento dell’EFSF attraverso una sorta di “opzione assicurativa”; chiarezza sulla situazione ellenica e su possibile default guidato entro la fine dell’anno. Tra gli obbiettivi di lungo termine, secondo Exane Bnp l’Europa si proporrà nei prossimi 5/10 anni di creare un mercato degli eurobond, attraverso un meccanismo simile a quello che ha portato alla creazione della zona euro prima dell’introduzione effettiva della moneta unica. Secondo gli analisti, l’accoglienza positiva all’ultimo discorso di Barroso mostra una positiva convergenza di opinioni.