1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Valute e materie prime ›› 

Euro sotto quota 1,47$: per Intesa Sanpaolo reazione coerente dopo messaggio Trichet

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Prosegue il trend ribassista dell’euro dopo il messaggio lanciato da Jean-Claude Trichet, numero uno della Banca centrale europea, nel corso della conferenza stampa che segue la decisione sui tassi d’interesse. Il cambio euro/dollaro perde circa l’1% e si mantiene sotto quota 1,47 dollari (minimo toccato a 1,4659). “La reazione del cambio è coerente con il messaggio che ha dato oggi Trichet – commenta Asmara Jamaleh, economista di Intesa Sanpaolo -. Con le sue parole Trichet ha lasciato intendere che non c’è fretta di intervenire con un altro rialzo”. Nel corso della conferenza il numero uno dell’Eurotower ha infatti omesso, nel parlare dell’inflazione, i termini “forte vigilanza” che vengono percepiti dal mercato come un segnale di un imminente rialzo. “Le parole moderate di Trichet, più moderate di quanto ci si aspettasse, il suo essere più ‘dowish’ delle attese, ha fatto sì che l’euro reagisse con grande coerenza, indebolendosi di un paio di figure”. Secondo l’economista di Intesa, il cross euro/dollaro rimarrà nelle prossime due/tre settimane probabilmente in un range di 1,45/1,48.