1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Valute e materie prime ›› 

Euro sotto 1,32 dollari per la prima volta dal marzo 2007

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

L’euro è scivolato sotto 1,32 dollari per la prima volta dal marzo 2007. A indebolire la moneta unica sono i timori sulla capacità dell’Europa di porre resistenza alla crisi finanziaria globale, soprattutto dopo che la Federal Reserve ha annunciato ieri di un possibile secondo piano di stimoli fiscali all’economia. Il presidente della Fed, Ben Bernanke, ha anticipato ai mercati che un nuovo piano di rilancio è attualmente allo studio del Congresso. In questo momento il cambio euro/dollaro è a 1,3189, dopo aver toccato un minimo di giornata a 1,3171.