L'euro sarà forte ancora per molto tempo. Parola di JP Morgan

Inviato da Antonella Marseglia il Mer, 18/04/2007 - 11:31
I listini europei continuano a perdere terreno al giro di boa e la colpa è, tra l'altro, dell'indebolimento del dollaro rispetto all'euro. La divisa europea ieri ha avuto una nuova spinta dalla diffusione dell'indice Zew tedesco, di gran lunga superiore alle attese degli analisti. E la corsa del Supereuro è destinata a proseguire. Almeno è quello che ritengono gli analisti di JP Morgan, convinti che almeno due fattori contribuiranno alla conferma di questo trend: il proseguimento della politica restrittiva della Bce, mentre la Federal Riserve americana si prenderà ancora una pausa dal ritoccare il costo del denaro, e la previsione di una crescita più robusta in Europa che negli Usa.
COMMENTA LA NOTIZIA