1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3.  ›› 

Euro, nuovi minimi da novembre 2008 contro la sterlina

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

L’euro ha fatto segnare i nuovi minimi dal novembre 2008 contro la sterlina, toccando quota 0,7826. La moneta unica perde terreno per debolezza propria più che per l’effetto delle minute dell’ultima riunione della Bank of England pubblicate in mattinata. I componenti della Banca centrale britannica hanno votato a favore di un incremento di 50 miliardi del programma di acquisto asset ma non lo hanno fatto all’unanimità. Due membri hanno votato contro giudicando sufficienti le misure che erano già all’opera e sollevando alcune preoccupazioni per l’andamento dell’inflazione. Da fine giugno l’eurgbp ha perso oltre 3 punti percentuali. La discesa potrebbe proseguire fino a 0,7785 il primo supporto statico disponibile. Al rialzo il riequilibrio del quadro grafico e un segnale di ritorno di forza sull’euro arriverebbe sopra 0,7950 ma prima la valuta unica dovrà affontare le resistenze statiche intermedie a 0,7875 e 0,7914.

Commenti dei Lettori
News Correlate
MERCATI

Borsa Tokyo chiude in rialzo: +0,66% per il Nikkei

Chiusura in rialzo per la Piazza finanziaria giapponese. A Tokyo, l’indice Nikkei ha terminato la giornata a quota 19.742,98 punti, mostrando una crescita dello 0,66 per cento. …

AUTO

Emissioni diesel: FCA, ci difenderemo con vigore da accuse Usa

Gli Stati Uniti hanno avviato un’azione giudiziaria nei confronti di Fiat Chrysler Automobiles (FCA) per violazione delle leggi sulle emissioni diesel.
In una nota diffusa ieri sera FCA US ha annunciato che “sta esaminando l’atto di citazione, ma è…