1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3.  ›› 

L’euro mostra i muscoli alla moneta di Sua Maestà

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Sul fronte valutario la seduta odierna vede l’euro rafforzarsi sulla sterlina, proseguendo di fatto il trend iniziato nella giornata di ieri. A riprova del vigore della moneta unica del Vecchio Continente sulla valuta di Sua Maestà vi sono da un lato la rottura dei massimi di ieri a 0,82356 e dall’altro il supporto offerto dalla media mobile a 55 sedute incrociata ieri. I minimi di oggi si sono appoggiati ad essa in un paio di occasioni prima di trovare la forza per una nuova gamba rialzista. A livello operativo la rottura al rialzo della trend line di breve ha generato la propulsione verso il completo pull back della trend line principale disegnata dai minimi del 24 e 25 luglio. Per chi volesse seguire i volumi con una visione buy, si consiglia di entrare sui massimi di ieri a 0,82356 se si ha maggiore propensione al rischio, o in alternativa di aspettare il ritracciamento di 0,8189 come valore più prudenziale. Per entrambi i punti di ingresso il primo target è individuabile a 0,8260. Per chi invece preferisse aspettare il pull back della trend line principale per montare posizioni short si raccomanda di inserire uno stop al superamento delle resistenze di 0,8270.

Commenti dei Lettori
News Correlate
MERCATI

Piazza Affari sale con Enel e Telecom

Si riscatta Piazza Affari nell’ultima seduta della settimana recuperando la debolezza della vigilia dovuta alle parole di Jean Claude Juncker, presidente della Commissione europea, che ieri in un intervento a …

RAPPORTO OCSE

Ocse lancia allarme su debito

Alert Ocse sul debito. L’organizzazione parigina indica che nel 2018 il debito nei Paesi Ocse è stimato in crescita a quota 45.000 miliardi di dollari rispetto ai 43.600 miliardi del …