Euro in ripresa contro dollaro dopo i dati Us

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

L’euro torna a crescere nei confronti del dollaro dopo l’uscita di dati statunitensi che hanno evidenziato un rallentamento della crescita americana (vendite al dettaglio -0,5%) e soprattutto un ridimensionamento dei timori inflazionistici (prezzi alla produzione in calo dello 0,6%). Il cross euro dollaro, che precedentemente ai dati quotava stabilmente a 1,2115, viene ora scambiato a 1,2143, in progresso dello 0,28% rispetto ai valori di inizio giornata.