Euro in picchiata, la divisa unica ritorna in area 1,29

Inviato da Redazione il Ven, 30/12/2011 - 09:36
Brusco indebolimento dell'euro nel giro di pochi minuti. Il cambio della divisa unica nei confronti del dollaro si porta così in prossimità di area 1,29, contro la quota di 1,2935 cui si attestava una decina di minuti fa. Il cross è segnalato nel momento in cui si scrive a 1,2910 dopo un minimo a 1,2905. Ieri il rapporto tra le due divise ha toccato il minimo degli ultimi 15 mesi a 1,2858.
COMMENTA LA NOTIZIA