Euro, in esaurimento la reazione contro il franco svizzero

Inviato da Alessandro Piu il Gio, 17/02/2011 - 16:00
Quotazione: EUR / CHF
Da inizio anno l'euro era riuscito a costruire una discreta reazione nei confronti del franco svizzero. Dai minimi di area 1,24, la salita ha riportato la valuta unica fino a 1,32 con un rialzo del 6,45%. Nelle ultime sedute il 38,2% di quella salita è andato in fumo e il franco svizzero è riuscito a risospingere l'euro sotto 1,3. Allo stato attuale viene messo sotto pressione proprio il 38,2% di ritracciamento di Fibonacci della salita descritta, a 1,2897. La rottura al ribasso del livello, confermata da violazione di 1,2872 confermerebbe lo scenario che, nel lungo termine, vede la valuta unica in posizione di debolezza. Primo e più immediato target a 1,28 dove si trova a transitare la media mobile a 55 giorni e il 50% di ritracciamento e successivamente 1,2708.
COMMENTA LA NOTIZIA