Euro in discesa, dalla Cina nessuna nuova rivalutazione Yuan

Inviato da Redazione il Mar, 26/07/2005 - 11:20
Sul mercato dei cambi la moneta unica europea perde nuovamente terreno nei confronti del dollaro. Un euro vale 1,2011 dollari con un ribasso dello 0,47%, nonostante il buon dato in arrivo dalla Germania sull'indice Ifo. Dalla Cina stamattina è arrivata la smentita, parziale, che la banca centrale dell'ex celeste impero abbia intenzione di rivalutare a breve lo Yuan dopo l'operazione della scorsa settimana.
COMMENTA LA NOTIZIA