1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Mondo ›› 

L’euro guadagna terreno come moneta di riserva (Fondionline.it) -3

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

La crescita della quota destinata all’euro all’interno delle riserve di divisa, è stata accompagnata da un sensibile apprezzamento del cross con le altre valute. A partire dal 1999, l’apprezzamento cumulato, espresso in termini di cambio effettivo nominale, è stato dell’11%. Questa variazione si riferisce ad un paniere ponderato costituito dalle principali divise mondiali.
Secondo uno studio della Banca Centrale Europea, un apprezzamento permanente dell’euro del 10% si traduce in una riduzione del Pil dell’area compreso tra lo 0,7% e l’1,3%. La caduta si deve all’aumento delle importazioni e alla riduzione delle esportazioni, agli effetti posteriori sugli investimenti e sull’occupazione e, infine, anche a quelli sui redditi e sulla spesa dei consumatori. Allo stesso tempo, l’apprezzamento della divisa ha un impatto favorevole sui prezzi in ragione del maggiore potere d’acquisto garantito sui mercati internazionali. La stessa variazione del 10% comporterebbe una riduzione dell’inflazione compresa tra lo 0,1% e lo 0,4%. A cura di www.fondionline.it