Euro debole sul dollaro, supporti pericolosamente vicini

Inviato da Riccardo Designori il Mar, 13/07/2010 - 10:46
Quotazione: EUR / USD
Inizio di seduta all'insegna delle vendite per l'euro nei confronti del dollaro. La moneta del Vecchio Continente sembra voler ritracciare il rimbalzo partito dai minimi del 7 giugno a 1,1876. Le attuali quotazioni del cross sono peraltro in prossimità di supporti importanti, il cui superamento favorirebbe nuove pressioni da parte dei venditori. Nello specifico il cambio ai livelli attuali di 1,2530 si trova in prossimità sia della media mobile a 14 sedute che di quella a 55. Un eventuale incrocio dall'alto verso il basso sarebbe un segnale decisamente negativo. Le speranze degli acquirenti sono per la tenuta dei minimi a 1,248. il loro cedimento comporterebbe infatti flessioni fino a 1,2340, area dove adesso transita la trend line rialzista di breve disegnata unendo i minimi del 7 e 30 giugno. Ulteriore debolezza sarebbe rappresentata da ritracciamenti fino in area 1,2165.
COMMENTA LA NOTIZIA
mifib scrive...