1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Valute e materie prime ›› 

L’euro continua la sua corsa

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Una volta scontato l’effetto provocato dal taglio dei tassi di interesse statunitensi, tornano ad addensarsi le nubi sulla moneta americana. Ieri infatti il dollaro è tornato a quota 1,24 contro l’euro, dopo avere toccato quota 1,2436, valore minimo dal 18 marzo ed è sceso al livello più basso degli ultimi 5 mesi anche contro il franco svizzero.