1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Valute e materie prime ›› 

L’euro conferma la sua debolezza

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Finale di seduta ancora all’insegna della debolezza per la moneta unica europea. Un euro vale 1,2091 dollari, in ribasso dello 0,65%.