L'euro cerca di rialzare la testa e di riagguantare almeno area 1,293

Inviato da Riccardo Designori il Ven, 13/08/2010 - 15:02
Quotazione: EUR / USD
La pubblicazione dei dati macro americani sembra stia spingendo gli investitori a comprare nuovamente euro dopo la flessione registrata nei giorni passati. Il minimo intraday a 1,278 non è stato altro che un nuovo test del minimo segnato ieri. Ora le carte per provare a tornare almeno a 1,2930 sembrano sistemate: già ieri l'intorno di area 1,28 aveva visto volumi molto cospicui, segno che a quel tasso di cambio gli investitori sono almeno nel breve termine interessati ad andare long di euro. Un ostacolo alla ripresa della valuta del Vecchio Continente potrebbe giungere dalla trend line ribassista presente sul grafico ad un'ora ottenuta unendo i top del 10 agosto a 1,3230 e di oggi a 1,291. Chi volesse entrare long di euro per puntare inizialmente al target di 1,2930, il cui superamento spianerebbe la strada per un recupero della soglia di 1,303, può entrare a 1,281. Lo stop va in questo caso posizionato a 1,273.
COMMENTA LA NOTIZIA
mifib scrive...