Euro ai minimi da 2 anni contro dollaro: focus sulla Spagna

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Nuovo minimo degli ultimi due anni per l’euro/dollaro. Nella notte il cross è sceso fino a registrare un minimo a 1,2323 prima di risalire agli attuali 1,2350. Rimane elevata la preoccupazione sul futuro della Grecia e sui crescenti timori per il comparto bancario spagnolo. Ieri il governatore Draghi ha auspicato un’unione bancaria a livello europeo. Lo stesso Fondo Monetario starebbe preparando un piano di emergenza per la Spagna: anche se sono arrivate smentite ufficiali non è da escludere che Madrid possa essere costretta a chiedere aiuto all’FMI.