1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Mondo ›› 

Euro a $1,23: trend settimanale più debole da giugno 2017, dollaro su con rialzo tassi Treasuries

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Euro sotto pressione, si appresta a chiudere la settimana di guadagni più debole degli ultimi dieci mesi, ovvero dal giugno del 2017, in vista della riunione della Bce attesa per la prossima settimana.

Il rialzo dell’euro verso il dollaro è stato infatti nelle ultime sessioni di appena lo 0,1%.

Sterlina sotto pressione, precipitata di quasi l’1% dopo che Mark Carney, governatore della Bank of England, ha detto che un rialzo dei tassi, quest’anno, è “probabile”, ma che non necessariamente avverrà.

Il dollaro è sostenuto dal rialzo dei tassi dei Treasuries Usa, che nelle ultime ore sono saliti fino al 2,91%.

Alle 13.30 circa ora italiana, l’euro-dollaro cede lo 0,30% circa, a $1,2308; la sterlina perde sull’euro lo 0,19%, a $1,4063. Dollaro-yen in rialzo dello 0,21%, a JPY 107,60.