1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3.  ›› 

Eur/Jpy, il recupero dell’euro favorisce ingressi long

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Yen debole rispetto all’euro dopo il rafforzamento dell’allentamento quantitativo deciso ieri dalla Bank of Japan. Le quotazioni del cross valutario hanno confermato quest’oggi l’avvenuta violazione al rialzo delle resistenze statiche di area 102,5 euro. L’andamento positivo del cross valutario ha dato in più di un’occasione segnali di forza nell’ultimo periodo, migliorando il quadro tecnico di medio. Il cambio beneficia di una zona di supporto dinamico individuabile tracciando la trendline rialzista che unisce i minimi del 17 gennaio con quelli dell’1 febbraio. Dopo la rottura al rialzo avvenuta il 24 gennaio della resistenza dinamica offerta dalla trendline che univa i massimi dell’1 novembre e del 2 dicembre e successivo pull back completato l’1 febbraio, le quotazioni si sono portate al di sopra della soglia statica sopracitata. Indicazioni positive provengono anche dall’incrocio al rialzo delle quotazioni prima con la media mobile a 55 periodi e successivamente con quella 100 periodi avvenuto nella giornata odierna. Alla luce delle considerazioni effettuate, è possibile ipotizzare l’implementazione di una strategia long con acquisti a 102,5 che avrebbero come target l’area 103,5 prima e 104,7 successivamente. Lo stop scatterebbe sotto i 101,8 euro.