1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Eurizon si allontana dalla Borsa, la quotazione sarà nel 2007

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Slitta al 2007 la quotazione di Eurizon, il polo del risparmio e delle polizze destinato alla Borsa entro dicembre ma travolto dalla fusione al piano superiore tra la controllante SanPaolo Imi e Banca Intesa. Ieri il cda della società ha preso atto di quanto stabilito il 12 ottobre, dopo l’approvazione dei cda di Milano e Torino alla fusione dell’anno. Il processo di quotazione sarà portato a termine “entro il 2007 mantenendo il perimetro attuale e dove possibile ed opportuno il programma definito, salvo ulteriore valorizzazione del perimetro” a causa del riassetto in corso. In sostanza, a seconda dell’opzione vincente il polo guidato da Mario Greco potrebbe quotare intorno al 30% dei titoli così com’è o incorporare le masse italiane di Nextra oggi in capo al Credit Agricole, pagandole in cash.