Etilene: Sinopec prevede un deficit dell'offerta in Cina entro il 2015

Inviato da Valeria Panigada il Ven, 25/06/2010 - 16:01
La Cina potrebbe subire gli effetti di una mancanza di etilene entro il 2015. Lo prevede Sinopec, secondo cui la domanda della sostanza plastica supererà l'offerta. Nel dettaglio, il gruppo stima una crescita del consumo di etilene del 4,5% all'anno a 29 milioni di tonnellate al 2015 contro una produzione che raggiungerà quota 20 milioni di tonnellate.
COMMENTA LA NOTIZIA