1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

ETF: UBS abbassa il Ter del 35-40% dei fondi classe A

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Netta sforbiciata alla voce costi per una buona fetta degli ETF targati UBS. Da oggi il TER di tutti gli ETF classe A di UBS Global Asset Management sarà ridotto in modo consistente e verrà uniformato a quello della classe I. La novità riguarda tutti gli ETF che replicano indici azionari e di commodity che UBS ha quotato sui vari mercati europei, compresa Borsa Italiana. La riduzione dei costi, rimarca il gruppo elvetico, si attesta mediamente intorno al 35/40%, oscillando, a seconda dei prodotti, dal -22% dell’UBS ETF Msci Usa Growth SF A (il nuovo Ter è 0,59%) all’88% dell’UBS ETF Msci EMU SF, che oggi per tutte le tipologie di investitori costa lo 0,02% all’anno.