Etf, scambi deboli, continua l'incertezza

Inviato da Redazione il Mer, 30/03/2005 - 11:52
Ancora una seduta incerta a Piazza Affari e sulle piazze finanziarie europee, una seduta che non stimola il mercato degli Etf della Borsa milanese. Volumi bassi e nessun fondo al di sopra del milione di euro di controvalore scambiato. In ogni caso il più gettonato è l'iShares Eurostoxx50 con poco più di 700.000 euro di controvalore seguito a ruota dall'S&P/Mib Master Unit (677.000) e dal Ftse/Xinhua Cina (572.000). Leggeri anche i guadagni messi a segno dagli Etf, solo in tre superano lo 0,20%, si tratta dell'obbligazionario EuroMts 10-15 anni, del Dow Jones Eurostoxx Small Cap e dell'S&P/Mib Master Unit. Tra i ribassi pesanti gli Etf americani. Il Dow Jones Industrial Average Master Unit perde lo 0,99%, l'Msci Giappone perde lo -0,94%, e l'iShares S&P500 arretra dello 0,62%.
COMMENTA LA NOTIZIA