1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Esselunga passata di mano? A Tesco?

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Boatos nel mondo della grande distribuzione italiana. Sembra infatti che sia cosa fatta la cessione di Esselunga, l’ultima grande catena italiana privata appartenente alla famiglia Caprotti. Secondo voci che non trovano al momento nessuna ufficializzazione, l’acquirente dovrebbe essere l’inglese Tesco (quotata alla City), che sarebbe stata affiancata da alcuni soggetti finanziari, probabilmente fondi di private equity o banche d’investimento. Da molto tempo si parla della volontà del proprietario Bernardo Caprotti di passare la mano, e più volte era stato fatto il nome del gigante americano Wal Mart, interessato ad entrare in forze nel mercato italiano. Ma la scelta sarebbe poi caduta su Tesco, che ha un modello organizzativo e una impostazione dei punti vendita molto più vicini a quelli di Esselunga. Se i rumors fossero confermati, un altro pezzo della grande distribuzione italiana avrebbe preso la via dell’estero, e segnatamente dell’Inghilterra, dopo gli anni delle grandi acquisizioni francesi operate da Carrefour e Auchan. Nessuna indiscrezione circa il prezzo di vendita, ma ad essere ceduto potrebbe essere solo il marchio e l’organizzazione commerciale mentre i fabbricati, scorporati qualche tempo fa, dovrebbero essere rimasti in mano alla famiglia del fondatore.