Esprinet studia la quotazione di Comprel

Inviato da Redazione il Gio, 18/11/2004 - 14:20
Quotazione: ESPRINET
Il consiglio di amministrazione di Esprinet ha deliberato oggi di conferire a Rasfin un mandato esplorativo per studiare la fattibilità della quotazione della controllata totalitaria Comprel al mercato Expandi, il mercato ristretto riformato da Borsa Italiana. Comprel è stata costituita nel giugno 2003 ed è operativa dal mese di ottobre 2003, essendo nata dallo scorporo delle attività di distribuzione sul mercato italiano di componenti micro-elettronici precedentemente gestite da Esprinet attraverso una delle proprie divisioni. Nei primi nove mesi del 2004 Comprel ha realizzato ricavi totali per 25,13 milioni di euro, con un margine operativo lordo pari a 1,77 milioni di euro, un risultato operativo pari a 1,56 milioni di euro ed un utile ante imposte di 1,36 milioni di euro.
COMMENTA LA NOTIZIA