1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Esprinet e Prima Industrie a velocita’ sostenuta sul Techstar

QUOTAZIONI Esprinet
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Prima parte di seduta in positivo per il TechStar (+0,25%) con Esprinet che si è subito portata in testa al listino hi-tech, in progresso di oltre 4 punti percentuali a quota 6,20 euro. Dopo una partenza in rosso, acquisti anche su Prima Industrie (+3,87% a 11,39 euro) dopo lo stop all’integrazione con Fidia. Venerdì infatti è arrivato a sorpresa il comunicato della società guidata da Gianfranco Carbonato, il cui cda ha frenato circa la fusione per incorporazione con Fidia. A far cambiare idea al board di Prima Industrie i risultati economici negativi di Fidia nel secondo trimestre 2005 (dati non ancora resi noti al mercato perché le società si è avvalsa della facoltà di esonero a favore della redazione della semestrale). Secondo Prima industrie i negativi risultati di Fidia e avrebbero un impatto rilevante sui conti del gruppo post fusione pregiudicandone la politica di dividendi. Staziona a ridosso della parità il titolo Fidia (+0,20% a 4,96 euro). Tra i titoli in negativo, perdono più dell’1% El.En e Reply.