L'Espresso: Smith Barney conferma fiducia dopo applicazione Ias

Inviato da Redazione il Lun, 18/07/2005 - 11:10
L'applicazione dei nuovi criteri contabili Ias è una piccola rivoluzione in casa con cui si devono confrontare tutte le società quotate e non in Italia. Ad alcune la novità porta indubbiamente fortuna: è il caso del gruppo editoriale L'Espresso. Secondo gli analisti di Citigroup Smith Barney rifare i conti con gli Ias sarà infatti un'operazione più che positiva per L'Espresso. Tanto che secondo i calcoli del broker il "felice" impatto ammorterà a circa 9-10 milioni di euro annui in seguito alla cancellazione dell'ammortamento e del carico di circa 5-6 milioni di euro in termini di costi per stock option. Gli esperti hanno ritoccato così le stime di utile per azione 2005-2007 del gruppo: di circa lo 0,6% per l'Eps 2005, dell'1,8% per quello 2006 e dello 0,9% per quello 2007. Confermato il rating buy (titolo comprare) con prezzo obiettivo a 5,7 euro.
COMMENTA LA NOTIZIA