L'Espresso nelle retrovie dell'S&P/Mib all'indomani dei conti 2006

Inviato da Redazione il Gio, 22/02/2007 - 11:57
Seduta difficile per L'Espresso che galleggia a quota 4 euro (-0,87%), livello bucato al ribasso a metà mattinata (minimo a 3,9925 euro). Si tratta dei minimi degli ultimi due mesi e mezzo, e non sono lontani i minimi degli ultimi 3 anni toccati a ottobre 2006 a quota 3,90 euro. Non sono piaciuti al mercato i dati 2006 e primi riscontri sul 2007 diramati ieri dalla società editoriale che edita "La Repubblica". Da Euromobiliare fanno notare come i dati 2006 siano stati in linea con le loro attese. Invece, relativamente all'inizio del 2007, la raccolta pubblicitaria è data in salita e Euromobiliare ha confermato la sua stima di +5,9% sull`anno. "Il confronto con il primo semestre 2006 (93 milioni di fatturato e margine al 40%) sarà molto difficile", si legge nella nota odierna di Euromobiliare che preannuncia la possibilità che ritocchi al ribasso del 3-4% le sue stime 2007 a livello di ebitda per la dinamica dei costi e del fatturato add-on sales. Confermato il rating "neutral" con target price a 4,3 euro.
COMMENTA LA NOTIZIA