1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

L’Espresso: indispensabile assetto televisivo non penalizzante rispetto al “duopolio”

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

L’ Espresso, nella nota di smentita alle recenti indiscrezioni, considera indispensabile un assetto del settore televisivo nazionale che non penalizzi la propria attività rispetto alle emittenti del cosiddetto “duopolio” al fine di scongiurare il rischio di ritorno a una situazione di scelta “blindata” per gli utenti (la concessionaria pubblica, un unico operatore privato e le tv locali) simile a quella del telecomando degli anni ’90. Il gruppo, pertanto, confida che l’Autorità per le Garanzie nelle Comunicazioni garantisca un trattamento paritario a tutti gli operatori nazionali ex analogici, senza impedire agli editori televisivi nazionali minori di contendere la raccolta pubblicitaria ai soggetti dominanti.