1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

L’Espresso: Chevreux consiglia ancora prudenza, ecco perche’

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

I segnali positivi che arrivano del mondo della pubblicità non salvano L’Espresso. Gli analisti della casa d’affari francese nel report uscito oggi e raccolto da Finanza.com hanno consigliato ai loro clienti di sottopesare in portafoglio il titolo del gruppo editoriale fino a un prezzo obiettivo a 4,30 euro. Nonostante la performance positiva della raccolta pubblicitaria e delle vendite che ha riportato l’Espresso negli ultimi mesi le perplessità di fondo restano. “I fondamentali della società stanno gradualmente migliorando, ma la crescita non è solida a causa dell’impatto negativo dei costi della carta”, spiegano gli analisti nel report. Così dal punto di vista valutativo il broker ritiene che anche se il rischio di un ribasso è limitato non c’è nessun chiaro catalizzatore che possa far riacquistare smalto al titolo. E in effetti anche dai loro calcoli emerge che a 4 euro, L’Espresso tratta a 17 volte il P/E 2006 e a 16 quello 2007 – oltre il 5% la media del settore – ma rispetto ai multipli Ev il premio è in realtà del 10-15 per cento.