1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Rating ›› 

Erste Bank, per UBS è neutral con target price a 18 euro

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

UBS reitera il suo giudizio neutral su Erste bank, riducendo le previsioni per il 2012/2013 del 3/9%. Il prezzo obbiettivo, secondo gli analisti svizzeri, si abbassa del -5% a 18 euro. I dati trimestrali del gruppo bancario hanno evidenziato profitti adjusted prima delle provvisioni di 965 milioni di euro, il 5% oltre le previsioni di UBS. Sono previste ristrutturazioni per il ramo ungherese della banca, e una maggiore stabilità futura per Austria, Repubblica Ceca, Slovacchia e Croazia. Gli esperti dell’istituto svizzero ritengono che i guadagni di Erste saranno sufficienti a coprire il buco da 750 milioni di euro di Erste entro la metà del 2012, se le condizioni di mercato resteranno normali. Il mercato però sta scontando una possibile difficoltà futura. Un’alternativa, secondo Ubs, potrebbe essere un leggero aumento di capitale (da 1 miliardo di euro) che garantisca maggiore libertà di movimento.

Commenti dei Lettori
News Correlate
WALL STREET

Snap: BTIG vede nero, tonfo del titolo nel pre-mercato

Previsto un avvio di seduta all’insegna delle vendite per il titolo Snap, in calo nel pre-mercato del 5,86%. Secondo Richard Greenfield di BTIG, che ha bocciato il titolo a “sell” …

RATING

CNH Industrial: S&P alza rating a “BBB”

S&P Global Ratings ha annunciato di aver alzato il merito di credito di lungo termine su CNH Industrial a “BBB” dal precedente “BBB-“. L’outlook sul giudizio è stabile. …