Errata Corrige: Prysmian: ricavi ed Ebitda in crescita nel I trimestre, peggiora la posizione finanziaria

Inviato da Alberto Bolis il Gio, 12/05/2011 - 16:52
Prysmian ha archiviato il primo trimestre 2011 con ricavi per 1,26 miliardi di euro (escluso il contributo di Draka), in crescita del 29,8% rispetto ai 969 milioni dello stesso periodo dello scorso anno. L'Ebitda si è attestato a 76 milioni di milioni di euro, in rialzo del 5,4% dai precedenti 72 milioni, mentre l'utile netto è sceso a 9 milioni dai 23 milioni di un anno fa. La posizione finanziaria netta si è attestata a 1,11 miliardi di euro (senza l'apporto dei 344 milioni di Draka), in decisa crescita dai 596 milioni dello stesso periodo dello scorso anno a seguito principalmente del completamento dell'acquisizione di Draka. A fine 2011 la società dei cavi prevede di raggiungere un Ebitda rettificato nel range 530-580 milioni di euro.
COMMENTA LA NOTIZIA