1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

ERRATA CORRIGE: Prada e Banca Intesa, accordo vicino ERRATA CORRIGE

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

A causa di Una svista, nella notizia dell’8 maggio 2006 delle 8.44 intitolata:”Prada e Banca Intesa, accordo vicino”, Matteo Arpe è stato indicato come amministratore delegato di Banca Intesa al posto di Corrado Passera. Ovviamente l’a.d. dell’istituto milanese è quest’ultimo, e tale dev’essere inteso nel corpo della notizia, che è quindi da considerarsi così: “Sembra ormai in dirittura d’arrivo il progetto di partnership tra Prada e Banca Intesa. La maison italiana ha chiuso un 2005 con dati senz’altro postivi (ricavi in crescita del 10% a 1,3 miliardi di euro ed ebitda a oltre 200 di milioni di euro, in aumento del 20% rispetto all’anno precedente) che hanno indotto la banca guidata da Corrado Passera e un pool di fondi di private equity a prendere in seria considerazione l’entrata nell’azionariato con una partecipazione intorno al 5 per cento. L’operazione dovrebbe assumere la forma di un aumento di capitale riservato da circa 300 milioni di euro, cifra che Patrizio Bertelli e Miuccia Prada potrebbero destinare allo sviluppo e al risanamento finanziario della società. Ce ne scusiamo con i lettori e con tutti gli interessati.