Errata corrige: Parmalat: Ghizzoni all'FT, le nuove norme anti-Opa sono una reazione comprensibile

Inviato da Micaela Osella il Mar, 05/04/2011 - 12:03
nella notizia battuta ieri alle 13,44 c'è un errore. La notizia corretta è la seguente:

Passano le settimane, ma non si abbassano le luci dei riflettori sulla Parmalat. Questa mattina è Federico Ghizzoni, amministratore delegato di Unicredit ha detti la sua su una partita che sembrava chiusa a favore di Lactalis e che invece il Tesoro italiano ha voluto ribilanciare. "Le nuove norme anti-Opa per preservare l'italianità di aziende come Parmalat sono una reazione comprensibile del governo ma non devono portare a una guerra fra Italia e Francia", ha spiegato l'amministratore delegato di Piazza Cordusio in un'intervista rilasciata a margine del workshop di Cernobbio e messa on line sul sito del Financial Times.
COMMENTA LA NOTIZIA