1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Ernst & Young: nei paesi emergenti aziende non attuano efficace gestione del rischio

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Nonostante gli investimenti nei mercati emergenti continuino a crescere, sono ancora molte le aziende che non attuano una gestione efficace del rischio: è quanto emerge da uno studio pubblicato da Ernst & Young dal titolo Risk Management in Emerging Markets. Ernst & Young ha intervistato oltre 900 senior executive, di cui 50 italiani, responsabili delle attività di Risk Management di gruppi internazionali o operanti nei mercati emergenti. Dalla ricerca risulta come sia indispensabile un lasso di tempo significativo per intraprendere operazioni con i mercati emergenti e imparare ad operare in modo efficace in questi mercati. Il 38% degli intervistati, infatti, dichiara che la propria relazione con i paesi emergenti ha avuto una durata superiore ai 10 anni, mentre solo nel 18% dei casi questa relazione si è esaurita in meno di due anni. Questi valori sono in parte confermati dalle aziende italiane coinvolte nella ricerca: il 32% degli intervistati ha indicato in più di 10 anni la durata delle loro relazioni con i paesi emergenti, mentre è nel 20% dei casi che queste relazioni hanno avuto una durata inferiore ai due anni.