1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Mondo ›› 

Ernst & Young: in calo i progetti legati a investimenti esteri in Europa nel 2009 -1

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

I progetti legati a investimenti esteri sono calati dell’11% in Europa nel corso del 2009. Si è invece mossa in leggera controtendenza l’Italia (+4%). Questo in sintesi quanto emerge dalla nona edizione dell’European Attractiveness Survey di Ernst & Young, presentata in occasione della World Investment Conference. Complessivamente, nonostante la recessione, l’Europa si è assicurata 3.303 progetti, con un calo dell’11% sull’anno precedente. Ma in che direzione sono andati gli investimenti? Tra i “vincitori” il Regno Unito che ha perso solo l’1% del numero totale di progetti di investimento sul proprio territorio. Segno positivo per Italia, Francia e Germania dove si è registrata una crescita rispettivamente del 4%, 1% e 7%. L’Italia è avanzata di quattro posizioni, collocandosi al nono posto. Si sono piazzati bene anche la Russia, l’Ucraina e la Turchia, che sono andati controcorrente rispetto ai Paesi dell’Europa dell’Est, crescendo tutti e tre, rispettivamente del 19%, del 48% e del 41%.