Ernst & Young: forte ripresa delle Ipo PE-backed statunitensi

Inviato da Redazione il Mer, 06/04/2011 - 11:50
Le Ipo PE-backed statunitensi, ovvero quelle realizzate dai fondi di private equity, hanno guidato l'attività mondiale delle Ipo nel primo trimestre del 2011. E' questa la tendenza fotografata da Ernst & Young nell'ultimo rapporto "Q1 2011 Global Ipo update". Mentre le piazze finanziarie americane hanno iniziato ad accorciare le distanze con il mercato dominante delle Ipo cinesi (32%), le Borse della "Grande Cina" hanno raccolto più di un terzo del capitale totalizzato a livello globale (37%). Nei primi tre mesi dell'anno, l'attività Ipo a livello globale ha registrato 290 operazioni per 46,1 miliardi di dollari, un calo del 14% per capitale raccolto rispetto allo stesso periodo dello scorso anno. Per la prima volta dal 2008, il Nyse ha riconquistato la leadership delle borse internazionali, rastrellando 13,8 miliardi (28,8%) del capitale totale, seguita dallo Shenzhen Stock Exchange con 11,2 miliardi (24,3%).
COMMENTA LA NOTIZIA