Ericsson mette piede nella Cina dell'Est

Inviato da Redazione il Lun, 28/01/2002 - 10:45
Stando a informazioni di fonte giornalistica si intensifica il business oltreoceano di Ericsson. Il colosso tlc svedese ha, infatti, raggiunto un importante accordo nell'est della Cina dove verrà ampliata la rete di telefonia mobile Gsm attraverso la controllata asiatica Nanjing Ericsson Panda Communications. L'accordo siglato ha un valore economico stimato di circa 120,8 miliardi di dollari e prevede, più in particolare, la fornitura di infrastrutture, materiale e software per il sistema di telefonia di seconda generazione.
COMMENTA LA NOTIZIA