1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Dati Bilancio Italia ›› 

Erg: perdita netta pari a 14 milioni nel III trimestre

QUOTAZIONI Erg
FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Il gruppo Erg ha chiuso il terzo trimestre 2010 con una perdita netta di 14 mln di euro, stesso risultato raggiunto nel terzo trimestre 2009, a seguito di maggiori oneri finanziari, del fair value dei derivati di copertura del rischio tasso e dell’incremento del risultato di competenza dei terzi rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente. Il risultato operativo netto consolidato a valori correnti adjusted è di 22 milioni (+1 milione di euro nel terzo trimestre 2009), dopo ammortamenti e svalutazioni per 57 milioni (46 milioni nel terzo trimestre 2009).
L’indebitamento finanziario netto è salito a 1.299 milioni di euro, in aumento di 502 milioni rispetto al 30 giugno 2010 e di 636 milioni rispetto al 31 dicembre 2009. L’incremento dell’indebitamento, rispetto al 30 giugno, è dovuto principalmente all’acquisizione della partecipazione nella società ERG Eolica Adriatica, agli investimenti effettuati, e a fenomeni legati alla dinamica del circolante. L’indebitamento finanziario netto adjusted, che comprende la quota di competenza ERG (51%) della posizione finanziaria netta positiva di ISAB S.r.l., risulta di 1.250 milioni (751 milioni di Euro al 30 giugno 2010 e 586 milioni di Euro al 31 dicembre 2009).