1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Erg brilla sul possibile extra dividendo con definitiva uscita settore oil

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Splende oggi in borsa il titolo Erg, con le quotazioni che al momento fanno segnare un progresso del 3,9% a 10,39 euro. A sostenere l’azione sono alcune indiscrezioni di stampa secondo cui Erg e Total starebbero per cedere la rete di distribuzione carburanti TotalErg.

La notizia non rappresenta un novità assoluta: recentemente Erg aveva confermato che la rete di distribuzione non rappresentava un asset core.

Il mercato, così come gli analisti delle principali banche d’affari italiane, apprezzano tuttavia la portata del deal. Secondo la stampa la cessione della rete dovrebbe avvenire per 700 milioni di euro.

“Tolti i debiti, pari a circa 300 milioni, Erg avrebbe un incasso di 200 milioni di euro, valore in linea con le nostre stime”, hanno commentato la notizia gli analisti di Mediobanca, che sul titolo hanno un prezzo obiettivo di 12,9 euro e un rating outperform.

Gli esperti di Piazzetta Cuccia evidenziano come la cessione di TotalErg rappresenterebbe un catalizzatore positivo per un rerating del titolo. A sostenere questo contribuirebbe un eventuale extra dividendo da distribuire ai soci.

“La cessione sarebbe molto positiva per le risorse finanziarie addizionali disponibili per l’ulteriore crescita internazionale e per il sostegno al dividendo”, hanno commentato la notizia gli analisti di Equita Sim, che sul titolo hanno un rating Buy e un prezzo obiettivo di 13,7 euro.