1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Equita: riduce leggermente peso nell’azionario, estate non facile ma positivi nel medio termine

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Equita, “approfittando della buona performance”, ha ridotto leggermente il peso dell’azionario nel suo portafoglio da 97,8% a 96,3% in quanto si aspetta ancora dati macro “variabili”. Gli analisti della sim milanese restano convinti che “il mercato sia troppo pessimista sull’evoluzione del ciclo economico, in quanto interpreta il rallentamento della crescita come una pericolosa inversione della tendenza primaria”. Sull’azione di risanamento dei conti pubblici messa in atto da alcuni Paesi europei, Equita non ha dubbi: “rappresenta una medicina necessaria a ripristinare la fiducia nei Governi, che costerà alcuni decimi in termini di crescita del Pil, ma riporterà la fiducia ed eviterà la ricaduta in recessione”. Ma come saranno i prossimi mesi? “Ci aspettiamo un’estate non facile”, si legge nella nota di Equita e raccolta da Finanza.com, “perché i prossimi dati macro continueranno a segnalare un rallentamento dell’economia, ma non vediamo motivi per cambiare la view positiva di medio termine”.