1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Valute e materie prime ›› 

Equinox Minerals offre 4,9 mld di dollari per Lundin Mining

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Continua la voglia di fusioni e acquisizioni nel settore minerario. Equinox Minerals, proprietario della maggiore miniera di rame in Africa, ha offerto 4,8 miliardi di dollari canadesi (circa 4,9 miliardi di dollari statunitensi) in contanti e in azioni per la canadese Lundin Mining. In base ai termini dell’accordo, Equinox metterà sul piatto 8,10 dollari canadesi per azione per Lundin. Un premio del 26% rispetto alla chiusura del 25 febbraio di Lundin a 6,45 dollari. L’acquisizione di Lundin permetterebbe al gruppo australiano di entrare in possesso di 4 miniere in Europa e di partecipazioni nelle operazioni di rame e cobalto nella Repubblica democratica del Congo. Questa offerta arriva a distanza di oltre un mese dall’accordo tra Lundin Mining e Inmet Mining per la costituzione di una nuova società, chiamata Synterra.