ePRICE: utile a 10,1 milioni grazie e cessioni, ricavi 2017 visti in aumento del 15-18%

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Nel 2016 i ricavi di ePRICE (in precedenza Banzai) sono stati pari, al netto della divisione Vertical Content e Saldiprivati, a 197,9 milioni, il 18% in più rispetto al 2015 pro-forma. Il risultato netto è positivo e pari a 10,1 milioni (-10,8 milioni nel 2015) grazie a 24,8 milioni di euro di utile derivanti dalla cessione della divisione Vertical Content, avvenuta nel 2Q16 e di BNK4- Saldiprivati, avvenuta nel 4Q16.

Il Gruppo presenta al 31 dicembre 2016 una liquidità netta pari a 56,2 milioni di euro. Il Cda proporrà la distribuzione di un dividendo di 0,13 euro per azione.

Per il 2017, il gruppo prevede ricavi in aumento “nel range 15-18%, e un incremento del GMV nel range 20-25%, trainati da grandi elettrodomestici, servizi e dalla crescita del Marketplace. Il gruppo prevede inoltre un ulteriore miglioramento del Gross margin e un significativo miglioramento dell’Ebitda rispetto al 2016”.