1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Mondo ›› 

E.On e Gdf-Suez, sanzione Ue da 1,1 mld euro per accordi di cartello nel gas

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

La tedesca E.On e la francese Gdf-Suez finiscono nel mirino dlel’Antitrust europeo. La Commissione Ue ai due colossi energetici una multa da 1,1 miliardi di euro, ripartita in parti uguali. L’accusa è di accordi di cartello nel gas, con la spartizione dei mercati nazionali. In particolare, nel mirino sono finiti gli accordi firmati nel 1975 da Gdf e Rhurgas, che è stata rilevata da E.On, riguardanti la distribuzione del gas proveniente dal gasdotto Megal, che dalla Russia porta il gas in Francia passando dalla Germania. Questa intesa è stata sciolta solo nel 2005, ben dopo la direttiva del 2000 che imponeva la liberalizzazione del mercato del gas.