1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Mondo ›› 

E.On: accordo scambio di capacità di generazione con Edf e EnBW

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Il gruppo energetico tedesco, E.On, consolida la sua posizione come terzo operatore dell’energia in Francia attraverso uno scambio di capacità di generazione con EdF e EnBW, società controllata al 45% da Edf. Lo comunica la società in una nota. L’accordo, nato dagli impegni assunti da E.ON con l’Antitrust Europeo per promuovere la competizione nel mercato tedesco dell’energia, rappresenta un ulteriore importante passo verso un mercato europeo più aperto alla concorrenza. In base all’accordo E.On acquisirà 800 MW di capacità produttiva nucleare in Francia da EnBW e una quota del 35% di Snet (824 MW), salendo così al 100% (ne deteneva già il 65%). In cambio, EnBW riceverà una quota pari al 50,4% della centrale E.On a carbone di Rostock (256 MW); diritti di approvvigionamento di energia dalla centrale a carbone di Buschhaus, in Germania (159 MW); diritti di approvvigionamento di energia nucleare in Germania (800 MW).