Entrate tributarie in crescita, nel 2016 ogni famiglia ha speso 216 euro in più (Codacons)

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Ogni famiglia italiana ha speso nel 2016 circa 216 euro in più rispetto all’anno precedente a titolo di tasse e imposte. Lo afferma il Codacons in risposta ai dati diffusi oggi da Bankitalia. Le entrate tributarie sono cresciute di 5,2 miliardi di euro nel 2016, raggiungendo quota 438,6 miliardi di euro con una crescita del +1,2% su base annua. Questo significa, rimarca il Codacons, maggiori uscite per le famiglie, a causa dell’imposizione diretta e indiretta, pari i media a 216 euro all’anno.
“Crescono le entrate tributarie ma si riducono i servizi resi alla collettività – afferma il presidente del Codacons, Carlo Rienzi – A fronte di un aumento del gettito per le casse dello Stato, la qualità e la quantità dei servizi resi ai cittadini dalla P.A. appare in netto peggioramento, sia a livello quantitativo che qualitativo. In sostanza in cittadini pagano di più a titolo di tributi ma ricevono sempre meno dallo Stato”.