1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Indici e quotazioni ›› 

Ennesima giornata nera per Piazza Affari, banche sospese per eccesso di ribasso

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

La Borsa di Milano sta vivendo un’altra giornata nera dopo un avvio confortante. Come ieri, quando il Ftse Mib ha segnato un tonfo del 6,65% registrando la peggiore perfomance dal crac Lehman, anche oggi l’ondata di vendite ha colpito soprattutto i titoli bancari: Intesa SanPaolo (-5,95%), Unicredit (-7,19%), Monte dei Paschi (5,91%) e Banco Popolare (-5,88%) sono sospese per eccesso di ribasso, mentre la Popolare di Milano cede il 5,53% a 1,246 euro e Ubi Banca il 3,13% a 2,418 euro. E così l’indice Ftse Mib cede quasi il 3% a 14.270 punti, mentre il Ftse All Share arretra del 2,50% a quota 15.015.