1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Ennesima giornata di passione per Benetton

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Ennesima giornata di passione per Benetton. Il titolo della società di Ponzano Veneto accusa un ribasso del 2,59%, scambiando a quota 7,83 euro. L’azione ha lasciato alle spalle la soglia degli 8 euro sui cui aveva aperto questa mattina. A pesare sulle sorti di Benetton in Borsa un altro giudizio negativo da parte di Citigroup Smith Barney. Il broker questa mattina ha tagliato il prezzo obiettivo dell’azione da 8,8 euro a 6,5 euro. Stessa mossa attuata ieri dagli analisti di Banca Akros che hanno spostato il target price da 8,5 euro a 7,2 euro. Motivo di tanto malumore: l’outlook 2005, giudicato deludente. Il gruppo ha infatti stupito gli esperti per la prudenza che caratterizza le nuove stime 2005. Tanto da chiedersi se l’anno in corso potrà davvero essere l’anno dell’atteso recupero. Secondo gli analisti di Banca Akros “il management considera il 2005 come l’anno base in cui Benetton completerà la pulizia del network negozi, accelererà la delocalizzazione e introdurrà quattro collezioni con continui riassortimenti. Ma la nostra maggiore preoccupazione rimane la visibilità sulla crescita a livello di ricavi: confermiamo la view negativa sull’azione dal momento che lo sviluppo economico in Europa non è atteso che migliorerà nel corso dei prossimi mesi”. A mancare sembrerebbe una strategia convincente. “Non ci aspettiamo che il taglio dei prezzi e i margini addizionali che sono dati come premio alla rete possano essere la mossa finale nella battaglia per il recupero della profittabilità”, chiosa lo studio di Banca Akros.