1. Home ›› 
  2. Notizie ›› 
  3. Notizie Italia ›› 

Eni,avviata la produzione dei giacimenti angolani di Saxi e Batuque

FACEBOOK TWITTER LINKEDIN

Eni, nell’ambito del progetto Kizomba C, ha avviato la produzione dei giacimenti Saxi e Batuque, situati nelle acque profonde dell’Angola a circa 145 chilometri dalla costa. Il progetto riguarda lo sviluppo dei giacimenti Mondo, Saxi e Batuque, situati nel Blocco 15 a una profondità d’acqua di circa 800 metri, attraverso l’utilizzo di due mezzi navali gemelli per la produzione, lo stoccaggio e il trasbordo del greggio (FPSO, floating production, storage and offloading) e tramite la perforazione di 36 pozzi sottomarini. La produzione del giacimento Mondo è stata avviata nel gennaio 2008 attraverso uno dei due mezzi navali e raggiunge attualmente i 100 mila barili di olio al giorno. La produzione dei giacimenti Saxi e Batuque, rimarca la nota di Eni, contribuirà a regime con 100 mila barili di olio equivalente al giorno addizionali alla capacità di produzione del Bocco 15. La produzione complessiva dei tre giacimenti del progetto Kizomba C- Mondo, Saxi e Batuque – raggiungerà i 200 mila barili di olio al giorno. La produzione totale del Blocco 15, quando alla fine di quest’anno Saxi e Batuque raggiungeranno il picco produttivo, sarà di circa 700 mila barili di olio al giorno.